PULIRE CON L’AMMONIACA… E’ SICURA?

pulire-vetri
  Alcune persone trovano pratico l’uso dell’ammoniaca per la pulizia quotidiana di finestre, pavimenti, vetrine di negozi o espositori di alimenti … Gli aspetti che la rendono poco consigliabile sono:
  1. la corrosività che i suoi vapori manifestano verso le mucose del tratto respiratorio e verso gli occhi (in particolare la cornea);
  2. la tossicità a lungo termine verso i geni e verso alcuni organi (apparato gastro-intestinale).
Le tracce che talvolta si sprigionano da alcuni detersivi, pur se avvertite dai nostri sensibilissimi recettori nasali, non sono preoccupanti, in quanto dovute a piccolissime quantità. Invece quando siamo esposti frequentemente a superfici estesamente irrorate con ammoniaca i recettori nasali tendono a perdere sensibilità verso questa sostanza. Ci si abitua senza accorgersi a questo agente chimico e si tende a trascurarne l’invasività verso le mucose. Bensos non utilizza l’ammoniaca fra gli ingredienti; eventuali tracce si possono liberare da alcuni detersivi alcalini contenenti amminoacidi naturali.